Il centro di fisioterapia e riabilitazione Busetto & Pontel a Pordenone svolge terapie fisioterapiche e riabilitative basate sull’utilizzo di correnti interferenziali.

Le correnti interferenziali sono correnti alternate di media frequenza che incontrano una ridotta resistenza cutanea e penetrano quindi facilmente in profondità, senza cedere energia e quindi senza provocare sensazioni fastidiose: le fibre nervose non vengono eccitate, pertanto le correnti interferenziali risultano impercettibili al paziente e sono meglio tollerate rispetto ad altre terapie simili.

Lo stimolo elettrico assicura uno stato di miglior rilassatezza permettendo una contrazione intermittente della muscolatura. L’effetto elettrofisiologico varia invece con la frequenza impiegata, che deve quindi essere impostata da personale specializzato come quello che opera nel centro di fisioterapia e riabilitazione Busetto & Pontel a Pordenone; comunque, a prescindere dalla specificità di ogni terapia, in ogni trattamento si ritrovano, contemporaneamente, sia l’effetto eccitomotorio che quello antalgico.

Applicazioni delle correnti interferenziali

Le correnti interferenziali trovano numerosi impieghi nell’ambito della fisioterapia. In particolare, si rivelano utili nel trattamento di:

– dolore cronico;

– dolore cervicale e lombo-sacrale;

– causalgia;

– periartrite scapolo-omerale.

Data la durata assai breve degli impulsi, l’azione eccitomotoria  si verifica soltanto nei muscoli normalmente innervati; pertanto le correnti interferenziali sono utilizzate anche in traumatologia allo scopo di mantenere il trofismo muscolare e di ridurre l’osteoporosi.

Controindicazioni delle correnti interferenziali

La terapia con correnti interferenziali non è adatta a donne in stato di gravidanza, a portatori di pacemaker e in presenza di forme emorragiche o processi infiammatori acuti; è inoltre sconsigliata in pazienti affetti da forme tumorali.

 

Per ulteriori informazioni potete contattare lo studio di fisioterapia e riabilitazione Busetto & Pontel a Pordenone:

pagina contatti